Il tema della seguente tesi è il restyling della già esistente macchina da caffè a cialde Coff-e in produzione dell’ azien- da vicentina Europa93 Coffee Industry srl.
Tale progetto è nato dalla volontà dell’ azienda stessa di proporre una nuova macchina da caffè a cialde ai propri clienti, appagati della bevanda che il motore di Coff-e offri- va ma poco soddisfatti dell’ estetica della macchina.
Ed proprio a questo punto che entra in gioco la figura del nuovo designer che ha il compito di disegnare un nuovo abito alle componenti interne cercando soluzioni nuove ed efficaci.
Una cosa che però ho appreso durante questo percorso formativo è che un vero designer si distingue dagli altri pro- gettisti perché i suoi progetti sono il risultato non solo di una risposta estetica di restyling degli oggetti, ma perché sono frutto di un analisi più complessa e approfondita di tutti gli aspetti legati al prodotto.
Tuttavia in questa società materialista è difficile mettere in pratica i buoni propositi del vero designer che analizza il prodotto dalla fase di produzione al suo smaltimento e spesso deve limitarsi a rispondere alle richieste aziendali che guardano più al prodotto finale legate a esigenze eco- nomiche di produzione e di guadagno.
In fondo però è ambizione di ogni designer vedere realiz- zato un proprio prodotto e vederlo esposto nelle vetrine del centro o nei sacchetti dei clienti.
Infine cosa descrive meglio questa società materialista di una macchina da caffè? Non è mica vero che il caffè e il design ad esso legato è l’ ultima moda di questa società frenetica?

Schermata 2015-10-11 alle 16.30.44